Un terapeuta DBT deve essere nella posizione di lavorare secondo i principi della DBT. Ciò implica la compresenza di una formazione teorico-pratica riconosciuta e di un continuo aggiornamento riguardante gli sviluppi del trattamento dal punto di vista clinico, della ricerca e della formazione. La DBT è infatti un sistema terapeutico dinamico, basato sulle evidenze scientifiche.

SIDBT organizza un percorso formativo cui corrispondono tre tipologie di soci, con criteri di accesso, di mantenimento e di durata diversa a seconda del livello di expertise di ciascuno sul modello.

  • A partire dal 2019 è possibile mettersi in regola nelle seguenti modalità:

    1) Pagamento della quota sociale per l’anno in corso:

    – Affiliati: 60 euro

    – Associati: 80 euro

    – Ordinari: 100 euro

    2) Pagamento agevolato della quota sociale per un biennio:

    – Affiliati: 100 euro

    – Associati: 140 euro

    – Ordinari: 170 euro

    3) Pagamento della quota sociale per un triennio:

    – Affiliati: 140 euro

    – Associati: 190 euro

    – Ordinari: 230 euro

    E’ possibile regolarizzare la propria posizione tramite Bonifico Bancario.

    Coordinate bancarie:
    IT55B0200801614000101572807
    Banca Unicredit
    Agenzia Milano Corso Buenos Aires ( C.so Buenos Aires, 1)
    intestato a Societa’ Italiana per la Dialectical Behavior Therapy

Per la richiesta di iscrizione o rinnovo scrivere a infosidtb@gmail.com

PER I PROFESSIONISTI ABILITATI ALL’ESERCIZIO DELLA PSICOTERAPIA SECONDO LA VIGENTE NORMATIVA DELLO STATO ITALIANO LE CATEGORIE SONO:

 

AFFILIATI

Requisiti di accesso: almeno 16 ore di formazione teorica DBT con docenti riconosciuti dalla SIDBT.

Gli affiliati sono considerati soci in formazione e non ancora abilitati all’utilizzo riconosciuto del modello di trattamento DBT. Per questa ragione possono partecipare all’assemblea come uditori, senza diritto di voto.

Le ammissioni sono deliberate dal Consiglio Direttivo a maggioranza assoluta. Le domande devono essere presentate alla SIDBT su apposita modulistica scaricabile dal sito www.sidbt.com con specificato in oggetto “domanda di ammissione” e devono essere corredate di cv firmato e attestante il possesso dei requisiti richiesti.

Le domande, inviate tramite posta ordinaria o elettronica all’indirizzo e-mail infosidbt@gmail.com saranno esaminate tramite riunioni telematiche o in presenza. L’accettazione o rifiuto della domanda verrà comunicata per iscritto all’indirizzo di posta elettronica da lui/lei indicato.

 

SOCI ASSOCIATI

Requisiti di accesso: frequenza e superamento del Training Intensivo DBT riconosciuto dalla Società

Requisiti di mantenimento:

  1. Far parte di un team DBT riconosciuto dalla Società e svolgere in maniera attiva e continuativa lavoro clinico con i pazienti nei diversi modi previsti dal trattamento DBT
  2. almeno una supervisione per team, con una periodicità biennale
  3. almeno un evento formativo organizzato dalla Società, con una periodicità annuale

Durata della condizione di Socio Associato: anni 3. È prevista una proroga di 2 anni previa approvazione del consiglio direttivo. Dopo tale periodo il Socio che non ha rispettato i requisiti di mantenimento ritorna alla condizione di Socio Affiliato.

Il Socio che ha terminato il periodo e assolto i requisiti per mantenere lo status di Socio Associato può fare richiesta al Comitato Direttivo per diventare Socio Ordinario. La richiesta deve essere corredata da autocertificazione controfirmata dal team leader, attestante i requisiti espressi al punto a) (si veda fac-simile della autocertificazione sul sito link).

 

SOCI ORDINARI

Requisiti di accesso: superamento dei requisiti richiesti per il periodo di Socio Associato, con relativa domanda approvata dal consiglio direttivo (fac-simile dell’autocertificazione sul sito link).

Requisiti di mantenimento:

  1. Almeno una supervisione individuale con supervisori della Società, con periodicità biennale
  2. Almeno una supervisione di team con supervisori della Società, con periodicità biennale
  3. Almeno un evento formativo organizzato dalla Società all’anno
  4. Valutazione di aderenza al modello rilasciata dai supervisori ogni 5 anni.

 

PER TUTTI I PROFESSIONISTI NON ABILITATI ALL’ESERCIZIO DELLA PSICOTERAPIA SECONDO LA VIGENTE NORMATIVA:

 

 AFFILIATI

Requisiti di accesso: almeno 16 ore di formazione teorica DBT con docenti riconosciuti dalla SIDBT.

Gli affiliati sono considerati in formazione e non ancora abilitati all’utilizzo riconosciuto del modello di trattamento DBT. Per questa ragione possono partecipare all’assemblea come uditori, senza diritto di voto.

Le ammissioni sono deliberate dal Consiglio Direttivo a maggioranza assoluta. Le domande devono essere presentate alla SIDBT su apposita modulistica scaricabile dal sito www.sidbt.com con specificato in oggetto “domanda di ammissione” e devono essere corredate di cv firmato e attestante il possesso dei requisiti richiesti. Le domande, inviate tramite posta ordinaria o elettronica all’indirizzo e-mail infosidbtmail.com saranno esaminate contestualmente tramite riunioni telematiche o in presenza. L’accettazione o rifiuto della domanda verrà comunicata per iscritto all’indirizzo di posta elettronica da lui/lei indicato.

 

Soci ASSOCIATI

Requisiti di accesso: frequenza e superamento del Training Intensivo DBT riconosciuto dalla Società

Requisiti di mantenimento:

  1. Far parte di un team DBT riconosciuto dalla Società e svolgere in maniera attiva e continuativa lavoro clinico con i pazienti tramite la somministrazione dello Skills Training DBT
  2. almeno una supervisione per team, con una periodicità biennale
  3. almeno un evento formativo organizzato dalla Società, con una periodicità annuale

Durata della condizione di Socio Associato: anni 3. È prevista una proroga di 2 anni previa approvazione del Consiglio Direttivo. Dopo tale periodo il Socio che non ha rispettato i requisiti di mantenimento ritorna alla condizione di Socio Affiliato.

Il Socio che ha terminato il periodo e assolto i requisiti per mantenere lo status di Socio Associato può fare richiesta al Comitato Direttivo per diventare Socio Ordinario. La richiesta deve essere corredata da autocertificazione controfirmata dal team leader, attestante i requisiti espressi al punto a) (si veda fac-simile della autocertificazione sul sito link).

 

Soci ORDINARI

Requisiti di accesso: superamento dei requisiti richiesti per il periodo di Socio Associato, con relativa domanda approvata dal consiglio direttivo (fac-simile dell’autocertificazione sul sito link)

Requisiti di mantenimento:

  1. Almeno una supervisione individuale sullo Skills Training con supervisori della Società, con periodicità biennale
  2. Almeno una supervisione di team con supervisori della Società, con periodicità biennale
  3. Almeno un evento formativo organizzato dalla Società all’anno
  4. Valutazione di aderenza al modello rilasciata dai supervisori ogni 5 anni.

 

 FIGURE DI DOCENZA

 ORDINARI MENTORI

Requisiti di accesso: almeno un triennio di esperienza come Socio Ordinario e valutazione positiva unanime dei Trainer

Requisiti di mantenimento: co-conduzione di almeno un workshop e un training intensivo a cadenza biennale

 

ORDINARI DIDATTI

  • Socio Ordinario Trainer: conduzione di almeno due training intensivi/ con relativa valutazione riconosciuta da BTech
  • Socio Ordinario Supervisore: Soci Ordinari con un livello superiore di expertise e/o formazione riconosciuta dai trainer, secondo i criteri definiti e riconosciuti da BTech

 

TEAM DBT

Requisiti di costituzione:

  • frequenza e superamento del Training Intensivo
  • numero minimo di tre componenti, di cui almeno uno psicoterapeuta.
  • almeno il 70% dei componenti del team deve essere regolarmente iscritto alla Società come Socio Associato o Ordinario.
  • Gli affiliati al team devono essere regolarmente iscritti alla Società in una percentuale non inferiore al 70%.

Requisiti di mantenimento: almeno il 70% di Soci Associati o Ordinari iscritti alla Società con assolvimento dei requisiti richiesti per tipologia di Socio.

  • L’esclusione da socio è deliberata dal Consiglio Direttivo a maggioranza dei due terzi dei componenti.
  • Ciascun socio può rinunciare in qualsiasi momento alla propria posizione presentando comunicazione scritta.
  • Chi recede dall’Associazione, per qualsiasi motivo, non ha diritto alcuno sul patrimonio.

L’esclusione fa riferimento ai seguenti criteri:

  • decadenza dei requisiti di formazione/aggiornamento richiesti
  • comportamento contrario ai principi deontologici o al codice etico dell’ordine professionale di appartenenza
  • mancato pagamento della quota associativa per il secondo anno consecutivo

Sono istituite e coordinate dai membri del Direttivo, in collaborazione con soci opportunamente individuati e scelti a maggioranza assoluta dallo stesso, le seguenti commissioni di lavoro:

  1. Commissione deontologico/disciplinare per il rispetto e l’osservanza del codice etico e deontologico delle professioni di cura di appartenenza dei soci
  2. Commissione sito web della Società
  3. Commissione promozione e programmazione attività formative inerenti la DBT
  4. Commissione valutazione nuovi soci
  5. Commissione ricerca sulla DBT

Le commissioni lavorano in maniera autonoma sulle specifiche aree di pertinenza, con obbligo di relazione e coordinamento con il direttivo e la sua Presidenza e vice-presidenza.